Election

share

Election è un film di genere commedia del 1999, diretto da Alexander Payne, con Matthew Broderick e Reese Witherspoon. Durata 103 minuti. Distribuito da U.I.P. - PARAMOUNT.

VOTO DEL PUBBLICO
Grazie del tuo voto
VALUTAZIONE

2.7 di 5 su 3 voti


TRAMA ELECTION:

TRAMA BREVEJim McAllister oltre che consigliere del comitato studentesco, è un insegnante molto popolare. Dopo essere stato nominato per tre volte negli ultimi dodici anni "insegnante dell'anno", ora è pronto a rimettere tutto in ballo per un'elezione scolastica. L'insegnante vuole, infatti, mettere un freno all'ambizione della studentessa Tracy Flick per la quale il liceo altro non è che il primo gradino della scala che la porterà ad una brillante carriera: il suo prossimo passo è la presidenza del comitato studentesco. McAllister propone allora un suo candidato alla presidenza: Paul Metzler. Il duello fra i due è reso ancor più interessante dal terzo incomodo, Tammy, la sorella emarginata di Paul.TRAMA LUNGAAlla George Washington Carver High Scholl di Omaha (Nebraska) si avvicina un evento molto atteso: le elezioni per la presidenza del consiglio studentesco. La candidata più decisa è Tracy, arrivista e sicura di sé, impegnata in associazioni e comitati vari: non ammetterebbe mai altro risultato che non fosse la vittoria. Allora Jim, insegnante da 12 anni alla scuola e consigliere del comitato studentesco, fa in modo di opporle un altro studente, Paul, noto come sportivo ma poco sveglio e poco adatto alla presidenza. Al punto che anche Tammy, sorella di Paul, decide di candidarsi e annuncia di volere abolire, se eletta, il comitato stesso. Il giorno delle elezioni Tammy viene tolta dalla competizione, e Tracy vince per un solo voto di differenza. Jim, che nel frattempo ha cominciato una relazione con Linda, ex moglie di un suo amico, prende le schede e dopo averne tolte due dice che bisogna rifare i conti per cui alla fine risulta vincitore Paul. Intanto Diane, la moglie, caccia Jim di casa avendo scoperto il tradimento. Pochi giorni dopo a scuola si scopre l'inganno delle due schede gettate in un cestino. Jim dà le dimissioni dalla Carver e lascia al città. Un anno dopo, Tracy comincia ad andare alla Georgetown School. Jim è a New York, dove ha cominciato una nuova vita, impiegato al museo di Scienza Naturale. Ma poi eccolo riavvicinare nuovamente una ragazzina per riprendere le abitudini di prima.

CRITICA DI ELECTION:

"Lasciando agli spettatori i risultati delle elezioni, va invece detto che la storia narrata da Payne in chiave di commedia con risvolti cinici, è sostanzialmente uno scontro di generazioni, rappresentato da quello tra studentessa e professore, all'interno di un microcosmo che annuncia comportamenti sociali in atto. Reese Whiterspoon, sorprendente protagonista di un moderno film su 'Cappuccetto Rosso', è qui l'intrepida e ossessionata studentessa". (Renzo Fegatelli, 'Trovaroma', 20 luglio 2000)

CURIOSITÀ SU ELECTION:

- NOMINATION ALL'OSCAR 2000 PER LA MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE.

SOGGETTO:

ROMANZO DI TOM PERROTTA

IL CAST DI ELECTION:



Lascia un Commento
Lascia un Commento