Arca Russa, un crowdfunding per il Blu-ray dello storico film in un unico piano sequenza

- Google+
Share
Arca Russa, un crowdfunding per il Blu-ray dello storico film in un unico piano sequenza

A 16 anni di distanza, Arca Russa di Aleksandr Sokurov rimane una pietra miliare della cinematografia, e fa piacere che la CG Entertainment abbia avviato una campagna di crowdfunding per una nuova edizione Blu-ray di Arca Russa a tiratura limitata. Il lungometraggio non è mai stato pubblicato in Blu-ray nel nostro paese, e in più manca dal mercato home video da 12 anni. Saranno necessari 300 preordini al costo di 15 euro per avviare la stampa di quest'edizione, con nuova grafica per un box con slipcase, mentre le 300 copie dei partecipanti alla campagna, citati all'interno della confezione, saranno tutte numerate.

Ma perché Arca Russa è così suggestivo? La storia immagina che un regista si trovi catapultato nel Palazzo d'Inverno a San Pietroburgo nel 1780, e venga accompagnato dal diplomatico Astolphe de Custine per le stanze e per i secoli di storia della Russia, incontrando i personaggi più significativi in quello che oggi è il museo dell'Ermitage. Ora, tutto il film è realizzato in unico continuo piano sequenza senza stacchi di un'ora e mezza, coordinando in tempo reale 867 attori, tre orchestre e ventidue assistenti alla regia. E' difficile crederci finché non lo si vede. La nuova edizione CG si baserà sul master HD originale: il film fu tra i primi ad avvalersi delle camere digitali, perché semplicemente in pellicola una ripresa continua di un'ora e mezza sarebbe stata inconcepibile.



Domenico Misciagna
  • Giornalista specializzato in audiovisivi
  • Autore di "La stirpe di Topolino"
Schede di riferimento
Lascia un Commento